e tu, per che agenzia sei? – parte 2

Ma passiamo in rassegna le agenzie italiane principali:

 

ANSA: è la maggiore agenzia di stampa italiana, vi si dedicano ben 400 giornalisti. La sua homepage è composta da numerosissime finestre contenenti notizie ed a mio parere appare troppo caotica, notizie molto fitte.

 

AGI: per questa agenzia lavorano un centinaio di giornalisti. La sua pagina si avvicina a quella di un giornale online, più essenziale e “pulita” rispetto a quella dell’Ansa; domina il colore blu che ricorda le homepage di Repubblica e Corriere.

 

ASCA: anche qui troviamo una pagina ordinata e con una sua logica; in primo piano le breaking news e la suddivisione delle notizie nelle classiche sezioni (politica, economia,…). Per ASCA lavorano 40 giornalisti.

 

APCOM: molto simile al sito di agenzia di stampa straniera; pagina ordinata grazie anche all’elenco di TopNews sulla sinistra. APCOM presto si fonderà con ASCA:

 

DIRE: sito poco coerente con quelli delle altre agenzie giornalistiche; questo aspetto balza all’occhio di fronte alla sua homepage molto colorata.

 

il VELINO: pagina più simile a quella di un quotidiano; interessante il riquadro con tutte le news in alto a destra.

 

ADNKRONOS: questa agenzia può vantare la pagina più multimediale in Italia; sulla destra, sotto alle notizie in evidenza, compaiono infatti le classifiche delle notizie più commentate e più votate. ADNKRONOS possiede inoltre la web tv (insieme ad ANSA).

 

Fatta questa breve “carrellata” posso affermare di preferire l’impostazione di quest’ultima agenzia che d’ora in avanti consulterò.

Quale agenzia italiana consultate o consultereste voi?

 

e tu, per che agenzia sei? – parte 2ultima modifica: 2009-06-09T10:29:00+02:00da margogot
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento